luglio

luglio
luglio

mercoledì 25 marzo 2015

IL CUORE NON BATTE SOLO PER SE'


Emoticon heart 
Diciamo che un po' le ossa me le sono fatte, non mi meraviglio di nulla anche fosse la reazione più strana ed inaspettata, però... quando volutamente si scherza (?) nell'interpretare un pensiero e soprattutto un termine, ci resto male. Si intende, non per me ma per l'offesa a quella "parola" e al pensiero che ne esprime il senso.
Va bene che l'umanità è quella che è, pochi valori malfermi, egoismo e pure cattiveria, ma condannarla del tutto negando la possibile compassione, a me sembra il massimo del disfattismo e dell'arroganza.
Eppure un cuore in petto ce l'hanno Tutti. Un cuore costantemente al lavoro per tenerci in vita. Funziona tutti i giorni, senza riposo e ferie... a tempo indeterminato pur senza contratto.
Non batte solo per sé ma per tutto il corpo, è strumento di vita sempre al servizio.
Dovremmo prendere esempio dal Cuore ed imparare a comportarci di conseguenza. Per onorare la vita, accogliendola sempre disponibili verso quel Tutto cui apparteniamo.
Di qui... la "compassione", il "patire insieme" sperando di "gioire insieme" poi.
Il Cuore è un miracolo.
Può essere generoso, affaticato e stanco, malato, gioioso e sano, vulnerabile e potente al tempo stesso. Ma in ogni caso continuerà il suo lavoro, per dare vita alla Vita.
E' una certezza... se in questo momento penso e scrivo, è perché lo permette il cuore.
Il Cuore è intelligente e saggio.
Ce lo ricorda con il suo costante battito.
Concediamogli di essere "generoso", e non soffriremo più perché trasformati e migliorati sotto l'impulso di quella stessa generosità.
Alleviamo pene e fatiche di un Cuore sofferente e vulnerabile, e nei momenti buoni esprimiamo gratitudine ed entusiasmo con la potenza del Cuore.
In ognuno di Noi ci sono le risposte di cui abbiamo bisogno, c'è tutta la saggezza necessaria.
Invisibile ma presente è sempre lì, grande maestro a suggerire e sostenere. Basta seguirlo... non c'è da pentirsene.

Nessun commento:

Posta un commento