ottobre

ottobre
ottobre

giovedì 20 luglio 2017

IL PRIMA E IL DOPO


Può essere anche per un momento... il prima e il dopo. Comunque segna una svolta pure se non te ne accorgi. Ci pensi però quando compi gli anni. In quell'unico giorno pare che Tu conti più di qualcosa, ciò che fai non è tanto scontato, ti senti importante.
Ogni volta io resto stupita, anche oggi... e ogni volta commossa, ma oggi fino alle lacrime. Si vede che sto invecchiando, però sono contenta perché gli "anziani" si inteneriscono facilmente, sono più vulnerabili, è vero ma della fragilità prendono luce e trasparenza. Ed io in questo preciso istante mi sento così, luminosa e trasparente. Contenta perché determinata nel seguire sempre il Cuore, anche se non sono sempre capita e il mondo ipocrita mi giudica a sua misura o fuori da ogni canone, esagerata. Francamente è opinione che mi interessa poco, oggi ancora meno. Ho compiuto 64 anni, sto invecchiando e sono contenta. Che cosa posso desiderare di più?
Qualche ora fa, seduta ad una panchina su un lungomare senza vedere il mare perché ormai buio, ripensando a questa giornata trascorsa tra messaggi d'auguri, parole scontate, alcune pure sofferte, e tanto affetto non tutto dovuto, mi sono convinta sempre di più che ho scelto giusto.
Come il cielo di notte all'apparenza senza stelle, che a guardarlo bene ad una ad una poi le scorgi, così mi pare di essere stasera, perché di stelle tante me ne sono state regalate in questo giorno che si è appena concluso. Sono i pensieri che hanno illuminato il mio piccolo cielo. Non pensavo davvero di meritare tanto, e per questo il "mio dopo" sarà tutto per ricambiare. Continuerò a... essere per esserci, andare avanti e poi gioire e sentirmi felice. E ancora, per l'età commuovermi pure. Perché è straordinariamente bello sapere di essere amati e presenti nei pensieri di qualcuno.
A quest'ora così tarda che dire ancora? Lascio alle spalle un altro tratto di strada, da domani riprendo a contare e intanto a Tutti proprio Tutti... davvero grazie.

Nessun commento:

Posta un commento