dicembre

dicembre
dicembre

mercoledì 16 novembre 2016

LADY CARAMEL


O parapsicologa?
Ogni volta che capito da Lui vinco un premio speciale. Un appellativo nuovo di zecca, forse anche due. Come stavolta.
Ecco... finalmente è arrivata Lady Caramel!
E nel chiamarmi così, una dolcezza infinita. Perché Lui è così, dolce quando serve e provocatore sempre, soprattutto con Sua moglie cui rimprovera... pensate un po'... la scarsa tenerezza.
Se mia moglie dedicasse a me solo il 25% del tempo che passa ad "accarezzare" il lavello per farlo bello lucido, io sarei più che soddisfatto.
Lei lo guarda, poi rivolta a me...
Sai come ci chiamano... Sandra e Raimondo. Oppure Casa Vianello. Noi questo facciamo, sempre un'arte. Iss accumencia a parla' la mattina, che sta ancora nel letto, e io lo sento finché non mi scoccio, ovvero da subito.
Bella affermazione... ma io non mi arrendo, e spero sempre che cambi e cominci a capire. Mi so' stancato di essere geloso del lavello.
Seduta sulla sponda del letto, mi piace ascoltare questo simpatico battibecco, e penso ai Nostri vivaci scambi, quando mio marito ed io prendiamo a beccarci per niente, ma giusto perché a niente vogliamo arrivare. Succede, quando il rapporto è improntato dialetticamente e non si trascina per inerzia...
Ma secondo te, Maria... non c'ho ragione? Come si può voler bene e non dimostrarlo?
Ohhh, senti... si' tropp' pesant'!
Ed ecco che affiora la Sua napoletanità. Quando non sa più cosa replicare... Che ascoltasse almeno Te che sei parapsicologa.
Para... che?
E ho più che sorriso.
Si, parapsicologa. Perché non ci sono forse i paramedici, i parafamacisti? Tu che capisci di psicologia ma psicologa non sei, puoi chiamarti parapsicologa.
Dove li andrà a pescare questi termini, non si sa. E' certo un uomo molto intelligente e vivace, e loquace...
Sient' a me... mò statt' zitt' ché ti va di traverso la medicina.
Niente... non c'è niente da fare. Dovrei rinunciare e rassegnarmi a dividerla con il lavello. Anzi da stamattina pure col caminetto. Le stagioni avanzano e i "pretendenti" aumentano. Che dici, lady Caramel... getto la spugna?
No. Continua ad essere come sei. Teneramente provocatorio, dolce innamorato di Tua moglie da oltre cinquant'anni.
Ché le stagioni avanzino e l'Amore vero non muoia.

Nessun commento:

Posta un commento