ottobre

ottobre
ottobre

venerdì 22 agosto 2014

NON SOLO UNA FORMULA... per Chi ci crede davvero


Stamattina sono capitata in più stanze dove "compagni di una vita" erano accanto alle loro mogli durante l'infusione di chemio.
Mentre li guardavo e pure ci parlavo mi sono tornate in mente, quasi in rassegna le figure dei mariti che ho incontrato finora da quando tutto cominciò...
Caspita, e non è sempre facile mandare indietro le lacrime perché... 
"... nella buona e nella cattiva sorte, nella salute e nella malattia... finché morte non ci separi"... sono parole queste che "balzano" all'improvviso, quasi a voler prendere a schiaffi questa "schifosa e ingiusta" malattia.
E se un giorno parevano tanto per dire e qualcuno magari nel pronunciarle non c'avrà nemmeno posto il pensiero, oggi si riempiono di denso significato.
Perché non è solo "formula", per Chi ci crede davvero... ma "premurosa attesa insieme" che tutto passi, o passi almeno "il peggio".
Con emozioni a dir poco "estreme"... con i ricordi personali che tornano ad affollare la memoria... con tutto questo e nonostante ciò... sono tornata a casa, alla mia "normalità", e a continuare a... sorridere per essere serena.
Me lo merito?... io dico, SI.

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao, Cri...
      Certo che SI, anche perché di essere sereni lo meritiamo Tutti. Sta poi a Noi mantenere ben saldo e costante tale "stato di grazia".
      Un abbraccio col Cuore...

      Mary

      Elimina