agosto

agosto
agosto

giovedì 29 maggio 2014

PRENDIMI PER MANO...

Ogni volta è proprio come è scritto su quel foglietto "rosa"... "Visita Oncologica successiva alla prima".
Già, è così... ed erroneamente pare che da quella "prima", altre non ce ne sono state affatto... e non si tratta certo di una o due. Si affrontano i controlli che portano al FOLLOW UP... sperando con esito positivo... sempre con quell'ansia che un po' ferma il respiro e fiacca le braccia, anche se il tempo passa e dà man forte alla speranza che si fa concreta. E quante e quali sono le emozioni che si accompagnano al minimo "sentire", non si può dire. Si passa dal "pensiero" all'improvviso che si fa carico di altri in una spirale senza uscita, alla conseguente reazione quasi "menefreghista"... tanto non serve a niente, meglio non pensarci e poi... di nuovo a me?!... se ho già dato!
Intanto il "periodo" passa, e se altra "proroga" c'è stata tutto si azzera e torna come prima... o quasi.
Bene... di tutto questo sono consapevole, in quattro anni un po' le ossa me le sono fatte, eppure... non mi cambia niente. Pensierosa, vulnerabile, a tratti scontrosa... e poi di rimando più disponibile all'ascolto, perché anch'io vorrei essere ascoltata, "diversamente forte" altrimenti non potrei dare forza, "dolcemente affabile" è ovvio... sennò farei meglio a chiudermi in casa e aspettare la bonaccia.
Così continuo ad... andare per quella strada che sento sempre più mia, che sia insidiosa o meno... erta o in discesa.
E incontro... quanta gente incontro...
... il "ragazzo" di due anni più giovane di mia figlia, di due anni più anziano di mio figlio, mi si stringe il cuore a vederlo così senza capelli, mi sorridono gli occhi mentre mi fa vedere la foto della Sua bambina, mi ricarico di speranza per l'entusiasmo che ci mette nel voler tornare in corsa, perché... "dopo tutto questa è una parentesi, ed io c'ho troppo da fare... "
Mi ritrovo poi con quel signore visto tre settimane prima... ma è Lui o non è Lui, mi chiedo... "Hai visto...? addio, capelli...", " E' vero, ma sono capelli... ricresceranno, e poi certi uomini stanno anche meglio...", non mi lascia finire, "... sicuramente non ce li avranno come li avevo io, belli e ondulati... tutta un'altra cosa".
Solo qualche passo e vedo in una stanza l'Amica a cui sembro "diversa"... non so perché non so in che senso, ma diversa... e me lo ripete ogni volta... "... si, sei proprio diversa", e... forse per premiarmi?...  ha detto, "... vieni a trovarmi, dai. Tra un po' hai quel matrimonio... ti do un vestito dei miei, così non spendi niente..." Io le sorrido e dico che andrò di certo ma non per il vestito... solo per Lei, e mentre penso all'impossibilità della cosa anche per la taglia così... "diversa", colgo in quell'invito esplicito, l'altro sottinteso... lo stesso di tutte le persone che incontro, lo stesso mio...
... prendimi per mano e portami con Te, nel Cuore e nei Pensieri... nelle Tue giornate.

10 commenti:

  1. Ciao Mary, solo elettronicamente, ti prendo per mano perché penso che potresti passarmi tutta questa forza di carattere che hai. Se penso che io mi sono fermato, anni fa, solo perché mi ero rotto un ginocchio (cosa ora superata grazie all'aiuto di un amico che mi ha spinto a fare ugualmente dello sport), resto incantato dal tuo coraggio che sicuramente trasmetti alle persone che avvicini. Stammi bene e buonanotte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Elio... sono sicura che di forza ne trasmetteresti anche a me tanta. Ognuno è per l'altro, ciò che all'altro manca.
      Un abbraccio...

      Mary

      Elimina
  2. Cara Mary,io per un nonnulla vado in crisi,quanta forza invece hai tu!Buon risveglio,e avanti così:ciao alla prossima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scommettiamo che ne hai TU altrettanta?... su, prova a concentrarti e Ti meraviglierai di TE STESSA.
      Un abbraccione...

      Mary

      Elimina
  3. Come dice OLga vado in crisi per ogni cosa anch'io, e tu lo sai mia cara Mary.... Ti mando un grande abbraccio e ti auguro una serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Te, mia cara ripeto ciò che ho detto ad Olga. Concentrati, ma solo sulle cose che minano la Tua serenità. Se avrai fatto un'autentica e rigorosa selezione, vedrai che Ti resterà ben poco... tutto facilmente superabile
      Un abbraccio...

      Mary

      Elimina
  4. Ciao, Mary! Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissimo abbraccio anche per Te, lellina!

      Mary

      Elimina
  5. La mano come dici tu abbiamo tutti bisogno che Qualcuno ce la prenda... prendere la tua è un onore, in spirito ti sono vicina, e l'altra mano la diamo Lui ♥
    un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Vivy... hai ragione. Tutto ci riporta a Lui, anche in una ideale catena di solidarietà.
      La vicinanza nello spirito poi, annulla qualsiasi distanza. Sarà per questo che Ti sento vicina, assai vicina.
      Un bacio...

      Elimina