luglio

luglio
luglio

lunedì 5 maggio 2014

MA COM'E' IL "CORAGGIO" DELLE DONNE?... forte e sereno, sempre coinvolgente

E sicuramente se Lui pensava alle munizioni, Lei ricaricava il Suo coraggio. Lo aveva fatto per tutto il tempo ed infine erano diventati un'unica forza contro il "nemico".
Se l'uno mostrava remore a lasciare l'altra da sola, questa si premurava a rassicurarlo... vai, che ce ne vuole per ammazzare me. E se Lei, reclinava il capo dolente... Lui offriva la mano per sostenerlo, così... senza mai  stancarsi e sempre sorridente. Perché di certo non poteva tradire la "Sua metà" che gli mostrava come si fa ad essere forti e non per sé soltanto.
Ricordo poi un giorno Lei, presa da un impeto di sconforto e subito dopo di rivalsa e gioia, aveva stretto con le mani il viso del compagno, esclamando... per fortuna che c'ho 'sto santo qua... e si erano abbracciati stretti.
E a me era venuto il magone... come sempre. Eh già, come sempre... è storia che si ripete e non può essere diversamente. Infatti...
... il coraggio delle donne è sereno, anche quando non si è parte in causa e al contrario occorre "supportare" senza dare l'impressione di "sopportare".
Qualche settimana fa ho visto chinarsi per annodare i lacci delle scarpe al compagno una giovane donna... lo faceva con una semplicità di azione nonostante il contesto, che era tanto più simile ad una mamma col Suo bambino. Dolce e protettiva, dallo sguardo rassicurante come per dire... a buon rendere.
Questo di cui si parla... il coraggio che fa sentire nella stessa barca, coinvolgente e mai... demolitore, un valore aggiunto ma possiamo dire anche scontato nella donna, che non è un caso sia stata destinata a dare la vita. Ed è la caratteristica che maggiormente la fa apprezzare dagli uomini veri, che si sentono attratti da Lei quando sa tener testa, scherzare e parlare senza tabù... non vuole accettare compromessi, alza la voce ma poi si fa perdonare, con la dolcezza di un semplice gesto o la brevità di due parole, sintesi unica di mille emozioni.

2 commenti:

  1. Risposte
    1. ... e per la "fedeltà" che dà motivazione, grazie sempre a TE.
      Un carissimo abbraccio...

      Mary

      Elimina