giugno

giugno
giugno

venerdì 27 giugno 2014

SOLO STASERA...

E' ormai quasi notte fonda... e tra me e un cane bastonato c'è poca differenza.
Avvilita, delusa e affranta.
 Un' altra Amica è volata via, e per l'ennesima volta ho saputo della cosa tramite fb. Stavo per uscire, anche oggi, e ho avuto solo il tempo di replicare incredula... anche Tu, no... adesso è davvero troppo.
Da Natale ad oggi è stato un cadere di "birilli", uno dopo l'altro senza quasi il tempo di rendersene conto. 
E non è un gioco, Dio mio... e ogni tanto fa' che sia l'uomo a vincere e non il subdolo avversario.
Già stamattina, forse qualcosa c'era nell'aria... mi sentivo come una chiocciola con le antenne a metà.
Un  "chiodo in sospeso", e il pensiero di un'Amica cui sarei andata a far visita e che non sapevo come avrei trovato, mi avevano privato per metà della ricarica di gioia quotidiana. Poi... almeno una parte l'ho recuperata, anche potenziata da sorrisi ed un abbraccio. Meno male, mi sono detta... per il resto, si vedrà... tutto si aggiusta se deve, e se non si può... amen, si gira pagina e si ricomincia.
Riprenderò... come suggerito... la mia storia dall'inizio, e ricomincerò da ME, ricomincerò daccapo.
Non si finisce mai di combattere, anche quando pensi di aver vinto. 
La "condivisione" invita ma pure impone... perciò si lotta anche per gli Altri, pure per Chi... non c'è più.
Stanca e a passo lento vado. 
Riposerò... perché ho tanto da fare.

3 commenti:

  1. Ti sono vicina, un abbraccio forte mia cara Amica.

    RispondiElimina
  2. Grazie, Ale... Ti Voglio Bene...

    Mary

    RispondiElimina
  3. Ciao Mary! Ultimamente sono stata in vacanza, ma con il cuore ti sono vicina anche io. Ciò che mi da tanta forza, è sapere che il Signore ha vinto la morte, noi la subiamo, è vero, ma che per chi confida in Dio è solo apparente, si passa da vita a Vita ♥
    un grande grande bacione

    RispondiElimina